14 azioni per FARE – parte 2

La pausa estiva mi ha un pochettino distratto … eccomi però di nuovo qui a continuare quel post che vi avevo promesso :-) “14 azioni per FARE – parte 1” …

5. Muoviti !

“Tutta l’umanità è divisa in tre classi: Quelli che sono immobili, quelli che potrebbero muoversi, e quelli che si muovono”
Il gruppo di quelli che si muove è il gruppo di quelli che fanno le cose e raggiungono gli obiettivi … che strano caso vero ? :-)
Quelli immobili sono quelli che stanno seduti a grattarsi la testa chiedendosi come fanno gli altri a raggiungere il successo. A quale gruppo vorresti appartenere ;-) ?

6. Evita le cose inutili.

Un mio amico direbbe :”hai fatto la scoperta di brancaleone”
Non confondere mai il movimento con l’azione !
Capita spesso di correre da una riunione all’altra senza combinare molto. Alla fine della giornata quante cose inutili abbiamo fatto ? Muoviti solo per raggiungere un obbiettivo: azione !

7. Concediti il permesso di fare errori

“Non aver paura di fallire, è l’unico modo per raggiungere la meta”.
La paura di commettere errori si trasforma in paura di provare cose nuove, e la paura di provare cose nuove porta alla immobilità. La paura ci lascia immersi nella nostra zona di comfort e soggiornare nella nostra zona di comfort raramente porta alla grandezza.

8 Agisci immediatamente sulle opportunità.

Appena intravedi una opportunità, non perdere tempo … agisci subito !!!
Le opportunità sono ovunque. Il trucco è essere abbastanza veloce e abbastanza intelligenti da cogliere quando si presentano. Invece di saltare alla conclusione che qualcosa non funziona o non può essere fatto, concediti la liberta di chiedere a te stesso:
“cosa accadrebbe se …”

to be continue  :-) …