8 marzo 2013

“Buon 8 marzo a tutte le donne che andrebbero festeggiate tutti i giorni”

… Questo è lo stile del messaggio più in voga oggi:

andrebbero, sarebbero, dovrebbero …

Quanti dubbi, quanti se, quanti ma … O vanno o non vanno ???

Cosa significa “andrebbero”?

Che bisognerebbe ma … che non lo fai?
Che lo sai che dovresti … Ma invece …
Che è sempre colpa degli altri?

So che sto semplificando e generalizzando molto ma comunque voglio andare controcorrente:

Oggi è venerdì 8 marzo,
ieri era giovedì 7 marzo,
domani sarà sabato 9 marzo

… Dunque ?

Un augurio a tutte le persone che tutti i giorni rispettano l’essere umano partendo dal rispetto verso se stessi … Tiè !