Shenzhen: “Dopotutto a cosa serve un lavoro?”


Avevo visto questo estratto del documentario di Tommaso Facchin, Ivan Franceschini e Tommaso Bonaventura molti mesi fa.
Mi è rimasto “dentro” e non l’ho dimenticato, non è stato facilissimo ritrovarlo …

non ricordavo molto,
i loro nomi,
il nome del progetto
ma ricordo ancora oggi … gli occhi di quei ragazzi cinesi, i loro sogni,
la crudezza dei loro racconti
ragazzi diventati precocemente adulti.

Quando hai in mano un dispositivo elettronico in realtà stai “toccando” un frutto tecnologico dietro il quale ci sono aziende si, brand certo, persone … sicuro!

Il progetto si chiama Dreamwork China e si tratta della volontà di dare voce e volto ai giovani lavoratori cinesi. Fra il 2010 ed il 2011 gli autori viaggiano a Shenzhen, una delle regioni dove risiedono le aziende che producono dispositivi elettronici per i piu importanti brand internazionali … e raccolgono spaccato di vite … per riflettere, ne scaturisce un documentario.

View Larger Map

Si tratta di 13 minuti, e qualche secondo, un estratto del documentario originale … emozioni forti, sinceramente … difficili da commentare.